Saggi


Libri Segreti - Storie di magi, per raccontare della speranza dell'uomo.
Studi tradizionali, religioni, mitologia, simbolismo, studi gnostici, pitagorismo.

 

 

Astrologia Cristiana

Un’astrologia cristiana è esistita. Segno per segno, una collana di emblemi cristiani nella storia dell'arte e nella storia della Chiesa - € 11,50

 

AstrologiaCris3dJoomla

Ottaviano Fré

Atrologia Cristiana

pp. 160

€ 11,60

 

ISBN 978 - 88 - 87303 - 26 - 1

Abstract

Al segno del Leone corrisponde l’eroismo di San Marco. Al segno dell’Acquario i caratteri di San Matteo, l’evangelista della sapienza e della parola. Dagli affreschi di palazzo Schifanoia,  al Cielo Stellato Cristiano del gesuita Julius Shiller; da Dionigi l’Areopagita a Dante; un’astrologia cristiana è esistita. Ecco, segno per segno, il corrispettivo cristiano: l’apostolo, l’evangelista e l’arcangelo. Da Origene a San Tommaso, dalle cattedrali ai palazzi vaticani, l’astrologia ha avuto molti cultori nella Chiesa. Oggi Vittorio Messori chiede maggior apertura verso l’astrologia:  anche  Cristo è stato annunciato da una stella.  Di tutt’altro avviso i domenicani: l’astrologia è una forma costrittiva di superstizione.

La curiosità di scoprire quali sono gli emblemi cristiani accostati al loro segno zodiacale  e la scoperta che tanti insospettabili, tra Papi e Padri della Chiesa, hanno condiviso la debolezza dell’oroscopo. Il testo riporta con imparzialità le posizioni di favorevoli e contrari.

Il brano

Dall'introduzione:

«…Non è piccolo l’uomo che ha qua, qua in petto, in sé la grandezza delle stelle, quest’infinito, quest’eternità dei cieli, l’anima dell’universo immortale. Che fate? ah, voi piangete? ho capito! Siete già ubriaco, professore!»

Parlano così i protagonisti di  Sopra e sotto novella scritta da Luigi Pirandello nel 1914. Certo oggi misurar le stelle non è più faccenda di filosofi bensì di scienziati ma l’uomo può ancora stabilire per libera scelta se assegnare alla natura il ruolo di suggerire domande e risposte sul mistero dell’esistenza, sull’assoluto. E certo gli antichi scrutatori del firmamento, i vaticinatori, gli attenti ad accordare la vita di quaggiù con il movimento delle erranti e con lo spettacolo delle fisse… Tutti costoro del passato ci paiono grandi, tanto quanto piccoli ci sembrano quelli che oggi sembrano un po’ vittime dell’oroscopo del giorno.  E davvero bisogna vegliare per non esserlo, perché si farebbero le spese  di una vulgata spesso sbrigativa se non della creatività di compilatori d’occasione. Rimane il dubbio che confinare l’astrologia nell’ambito della superstizione limiti il pensiero umano un po’ come pascalianamente limitante è il non saper cogliere la grandezza degli astri. È a questo atteggiamento di maggior umiltà e apertura che si appellano alcuni commentatori di ambito cristiano, contrastati per altro con nettezza dai chierici in requisitorie saldamente appoggiate a univoche sentenze della patristica.

Ottaviano Fré

Ottaviano Fré, studi decennali nel campo delle religioni e della metafisica in genere, collaboratore di una grande casa editrice, ha redatto questo saggio più adatto alla linea editoriale di un marchio specializzato come Mamma editori.

Il volume

Sovracoperta con ali in carta pergamena, stampata in quadricromia legato in brossura. Interno con illustrazioni a colori. Formato: cm 14 x 21; spessore 1,6 cm

 

 

 

Avviso obbligatorio sui "cookies". Come tutti i siti internet, ti dobbiamo avvertire per legge che stai lasciando traccia del tuo passaggio. Soggetti terzi possono utilizzare queste tracce per capire quale tipo di navigatore sei e quali sono le tue preferenze. Se continui la navigazione ne sei consapevole e lo accetti.